Alessandro Langiu

Alessandro, anche solo dopo aver ascoltato i motivi che ci hanno spinto a girare e produrre questo documentario, ancor prima di leggere la sceneggiatura, ha detto “si, sono dei vostri”.
Da tarantino si era già occupato diverse volte dell’Ilva. Si è laureato in economia e commercio con una tesi sull’Ilva. Poi nel 2003 ha portato in scena il testo Venticinquemila Granelli di Sabbia (ambientato nel quartiere Tamburi di Taranto) che nel 2004 vince il Premio ‘Annalisa Scafi’. Torna ad occuparsi dell’acciaieria nel 2006 con Otto Mesi In Residence, raccontando i fatti accaduti nella palazzina LAF di cui pure ci occupiamo nel documentario. Nel marzo 2007 Otto Mesi in Residence è stato ospitato a Fahrenheit, trasmissione di Radio Tre.
Ne “La Svolta. Donne contro l’Ilva” Alessandro interpreta la parte di Antonino Mingolla, operaio morto nello stabilimento, marito di una delle donne protagoniste del documentario, Francesca. Il testo interpretato da Alessandro è tratto dal racconto che Francesca ha dedicato al marito.
Quando ho proposto ad Alessandro di interpretare la parte di Antonino ha detto “Conosco Francesca. È una donna eccezionale”.

www.alessandrolangiu.it

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...